Maronese | Brands G&G Arredi

Maronese

Una storia italiana
I fratelli Giovanni, classe 1941, e Iginio, classe 1942, sono ancora ragazzi, quando nel 1966 decidono di fondare insieme ad altri due soci, Angelo e Bruno, il mobilificio Maronese, in via Taglio a Maron di Brugnera. È lunedì 3 ottobre il giorno in cui i quattro giovani, con un capitale di 2.000.000 di lire, iniziano la loro avventura. Sono anni di grandi cambiamenti, quelli che oggi vengono ricordati come “gli anni buoni”, quelli in cui si avevano grandi sogni e allo stesso tempo grandi speranze di poterli realizzare.
Il valore delle proprie radici
Lo stretto legame con il territorio è il punto di partenza della storia di Maronese. Negli anni Sessanta, la zona del Livenza attorno a Brugnera, sta rapidamente cambiando aprendosi ad un nuovo assetto industriale. Ma i valori sono quelli di sempre e i padri li trasmettono ai figli di generazione in generazione: una forte dedizione al lavoro, un innato senso del dovere e una radicata volontà di crescere. In questo contesto trova terreno fertile l’intraprendenza dei fratelli Polesello ne dei soci Copat e Billot, che trasformeranno la loro operosità in una realtà aziendale riconosciuta a livello internazionale.
L'innovazione prima di tutto
Per mantenere il proprio vantaggio competitivo, affrontare i cambiamenti e rispondere puntualmente alla customizzazione del prodotto, Maronese mette l’innovazione al centro della sua strategia aziendale. Ieri, come oggi, guardando al mondo di domani. L’evoluzione tecnologica permette di gestire la complessità in maniera effi cace ed efficiente, in un’ottica di crescita e miglioramento continuo. Una politica aziendale di investimenti in mezzi tecnologici all’avanguardia ha permesso, e permette tuttora, a Maronese di contare su processi di automazione che, oltre ad assicurare straordinarie performance, mantengono elevato il livello di qualità dei prodotti per rispondere a qualsiasi sfida del mercato.
Dall'idea al prodotto
Da cinquant’anni, all’interno di Maronese vengono svolte tutte le fasi del ciclo produttivo: qui le migliori idee diventano grandi progetti, che a loro volta si concretizzano in prodotti di alta qualità. Dalla lavorazione delle materie prime al prodotto finito e assemblato, pronto per la spedizione, tutti gli step sono costantemente monitorati e tenuti sotto controllo da sistemi informatizzati e personale qualificato. Accanto alle procedure standard, linee di produzione specifi che e fl essibili, permettono di adattare il prodotto a particolari richieste di mercato. L’attuale processo di industrializzazione è quindi studiato per garantire la massima qualità e personalizzazione dell’output finale, caratteristica che rende Maronese un’azienda al passo con i tempi e proiettata al futuro.